Atelier » On Air

 

On Air

Collettiva Gruppo Boiler

4/6/2016

 

Carla Bagno, Françoise Calcagno, Anita Cerpelloni, Mario Esposito, Caterina Fagan, Hélène Galante, Letizia Ghezzo, Raffaella Gobbi, Luigi Longega, Irene Manente, Patrizia Milone, Maria Cristina Pacelli, Rossella Pavan, Gabriele Perissinotto, Renzo Sbolci, Katia Scotti, Nicole Voicu.

Gli artisti del Gruppo Boiler sono lieti di presentarvi la nuova mostra collettiva “ON AIR”. La mostra prende spunto dal disegno di paesaggio di Leonardo da Vinci datato 5 agosto 1473 che la critica definisce “la prima opera di Leonardo datata di cui si abbia conoscenza e primo disegno di puro paesaggio dell’arte occidentale” (Guida Ufficiale Firenze Musei, Gli Uffizi, terza edizione aggiornata, Giunti, agosto 2004). Si tratta di un disegno a matita con tecnica su carta di dimensioni 19x28,5 conservato al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi di Firenze, che Leonardo ha realizzato raffigurando il paesaggio e l’orizzonte visto dalle colline che hanno dato i suoi natali. Il tema della nuova mostra Boiler prende l’idea dal paesaggio disegnato da Leonardo da Vinci ma lo considera nel senso più ampio del termine (… un paesaggio che sia naturale, umano, ma anche un paesaggio interiore della mente o del sogno …). “On Air”: questo il titolo della nuova mostra del gruppo Boiler. In ambito radiofonico e televisivo significa “in onda”, essere quindi visibili in linea. Ma ad un livello più profondo può significare un andare alla ricerca di una comunicazione reale fra gli artisti e fra gli artisti e il pubblico, chi guarda le opere, allargando questo dialogo al paesaggio e all’ambiente, nella convinzione che sia fondamentale il rispetto e la promozione del territorio in cui viviamo. Il messaggio che lanciamo è quello di sviluppare le potenzialità e i benefici che apporta un tipo di comunicazione profonda basata non sul mettere in piazza in modo spasmodico il proprio ego per ottenere visibilità e “like”, ma basata sulla ricerca di ciò che davvero ci accomuna con l’altro e ci connette profondamente al nostro ambiente che non può mai essere separato da noi. L’inaugurazione della mostra vedrà la partecipazione di Sandro Danesi, economista e Dottore di Ricerca in Politica Economica all’Università Cattolica del Sacro Cuore, che ha pubblicato una guida turistica che descrive i luoghi natali di Leonardo dal titolo “Diario di Viaggio nei territori disegnati da Leonardo da Vinci” ed in particolare racconta e illustra le bellezze e le eccellenze presenti nel paesaggio da lui disegnato, compreso lungo l’asse Firenze-Prato-Pistoia-Lucca, consentendo al viaggiatore di conoscere e di riconoscere ciò che caratterizza e distingue quello splendido territorio, al fine di proporre un’esperienza volta alla scoperta di luoghi, di colori, di personaggi, di sapori, di tradizioni e di emozioni, che rimarranno impressi nella memoria.